Iscrizioni per l’anno corsuale 2021/2022 alla Scuola Sovracomunale di musica “Giuseppe Verdi”

Sono aperte le iscrizioni per l’anno corsuale 2021/2022 alla Scuola Sovracomunale di musica “Giuseppe Verdi” costituita dai comuni di Macomer, Bolotana, Sindia e Lei.

Attività didattica:

In tutti i Comuni associati si svolgeranno i corsi delle materie principali ed, eventualmente, i corsi delle materie complementari

 

Corsi principali

Basso

Batteria;

Canto lirico e moderno;

Chitarra;

Chitarra elettrica;

Clarinetto e Sassofono;

Fisarmonica;

Flauto;

Launeddas;

Musica elettronica;

Organetto diatonico;

Percussioni;

Pianoforte;

Recitazione

Tromba e trombone,

Violino

Corsi complementari

Accompagnatori al Pianoforte nelle classi di Canto;

Armonia;

Arte scenica;

Canto corale;

Esercitazioni Corali;

Letteratura Poetica e Drammatica;

Musica d’insieme;

Pianoforte complementare;

Propedeutica;

Storia della musica;

Teoria, Solfeggio e Dettato Musicale.

__________________________________________________________________________________________________________________

Corsi: l numero massimo di allievi da ammettere per l’anno corsuale 2021/22 è stabilito in 250 unità distribuite tra tutte le sedi. Nelle iscrizioni sarà data precedenza ai residenti nei Comuni associati. Un allievo può frequentare più materie principali.

Le lezioni di materia complementare sono collettive esclusa quella di Pianoforte complementare (nei corsi dove previsto).

In risposta alle richieste avanzate dagli utenti e nell’ottica di un’offerta didattica quantitativamente e qualitativamente valida, la Scuola di musica “G.Verdi” stabilisce la differenziazione di corsi in base alle competenze musicali e strumentali acquisite dagli allievi:

 

Corso di propedeutica:  All’ interno dell’area rivolta ai bambini dai 4 anni ai 10 anni, il corso di Propedeutica Musicale riveste un’importanza fondamentale. Il corso intende favorire un passaggio graduale dall’esplorazione e dalla scoperta del suono (già in atto nel bambino) ad una intenzionalità nella produzione sonora, verso un linguaggio ed una produzione musicale. Il corso vuole inoltre essere sia un contributo per la scelta dello strumento da studiare che un intervento educativo musicale di base. Prevede  20 incontri da articolarsi in n. 1 ora di lezione settimanale.

 

 

Corsi ordinari: I Corsi si rivolgono a tutti coloro i quali vogliono avvicinarsi alla musica e allo studio di uno strumento musicale. I programmi di studio saranno individualizzati in base alle esigenze formative degli utenti e attingeranno dal repertorio classico, leggero, jazz e popolare. La quota di frequenza dà diritto a frequentare una lezione settimanale individuale di 40 minuti per la materia principale e 1 ora di lezione settimanale collettiva per una materia teorica (Teoria e Solfeggio o Propedeutica). Nel caso in cui l’allievo sia già in possesso della licenza di teoria e solfeggio la lezione è automaticamente trasformata in un’ora settimanale interamente dedicata allo strumento.

 

Corsi amatoriali: non prevedono le materie complementari dei programmi ministeriali.

Qualora l’allievo voglia frequentare due classi di strumento, potrà farlo per un massimo di 40 minuti (I° strumento) e di 40 minuti (II° strumento). L’obiettivo è quello di coinvolgere una fascia di allievi di età eterogenea, senza il vincolo di svolgere programmi ben precisi mirati alla preparazione per sostenere esami nei conservatori. Un corso utile alla formazione di gruppi musicali di vario genere: folk, rock, musica leggera etc.

___________________________________________________________________________________________

 

Corsi superiori: I corsi hanno durata relativa allo strumento studiato secondo quanto previsto dai programmi ministeriali. Il corso segue i programmi ministeriali di studio dei Conservatori di Musica e Istituti pareggiati. È prevista, su richiesta dell’interessato, la preparazione a sostenere gli esami intermedi e finali nei Conservatori di Musica per il conseguimento dei vari titoli di studio. La quota di frequenza dà diritto a  una lezione settimanale individuale per la materia principale (strumento o Canto lirico) di 60 minuti .

Obbligo di frequenza: La frequenza ai corsi principali (strumento o canto lirico) e a quelli complementari (teoria e solfeggio nei corsi inferiori, pianoforte complementare dove previsto, armonia storia della musica letteratura poetica e drammatica e arte scenica nei corsi superiori) è obbligatoria con un limite massimo di assenze che non può superare il 50% del monte ore complessivo. Superato tale limite l’allievo viene sospeso dalle lezioni per l’anno in corso.

 

Altri corsi: La scuola organizza attività corali per la 3^ età riservati agli iscritti all’Università della terza età e/o ad associazioni per anziani riconosciute anche a livello locale.

Su richiesta di associazioni o gruppi riconosciuti a livello locale la scuola può istituire corsi di lezioni  collettive di musica folk, leggera, rock e jazz. Il costo del corso attivato sarà a totale carico dei richiedenti.

___________________________________________________________________________________________

Calendario scolastico: Le lezioni inizieranno presumibilmente nel mese di Novembre 2021 e si concluderanno nel mese di Giugno 2022. I giorni delle lezioni saranno concordati secondo la disponibilità degli insegnanti. L’orario delle lezioni sarà esposto all’interno della Scuola e sarà cura dell’allievo informarsi sui dettagli del suo orario di lezione. Detto orario, per esigenze della Scuola, potrà subire variazioni che saranno concordate sempre con gli allievi interessati e comunicati tempestivamente. I recuperi delle eventuali assenze degli insegnanti, concordati con gli studenti, dovranno essere effettuati entro il mese successivo. Non è prevista la possibilità di recupero delle lezioni dovute ad assenza dell’allievo. La scuola di musica vuol garantire la formazione dell’allievo secondo il principio della continuità didattica. Gli allievi manterranno lo stesso insegnante, ove possibile e compatibilmente con l’organizzazione didattica della scuola:

Non si effettuano lezioni:

 

  • per le vacanze natalizie secondo il calendario scolastico regionale;
  • il martedì ed il sabato di Carnevale;
  • per le vacanze pasquali secondo il calendario scolastico regionale;
  • il 25 Aprile;
  • il 10 Maggio;
  • il 2 Giugno
  • tutte le domeniche.

 

Sedi:

La scuola ha la propria sede amministrativa presso il Comune di Macomer Ufficio Accesso agli atti.

Le lezioni a Macomer si svolgeranno presso la Scuola Elementare “Giannino Caria” di Via Roma e negli altri Comuni associati in locali messi a disposizione dai Comuni

Contatti:

Macomer ‘ 0785 790851 (Sede Amministrativa) – FAX  0785 72895

e-mail accessoatti@comune.macomer.nu.it

Bolotana ‘0785 450200

Sindia ‘ 0785 479226

Lei ‘0785 40776

 

 

______________________________________________________________________________________________________

 

Iscrizione: Le richieste di iscrizione alla Scuola, corredate dalla certificazione ISEE e dall’attestazione del pagamento della tassa d’iscrizione, possono essere inoltrate dal 10 Settembre 2021 e pervenire alle segreterie dei Comuni entro e non oltre il 10 Ottobre 2021.

 

I moduli per l’iscrizione sono a disposizione presso le segreterie dei Comuni associati e nel sito del Comune di Macomer www.comune.macomer.nu.it.

___________________________________________________________________________________________________

 

 

Tassa e rette di frequenza

La tassa di iscrizione è fissata in :

  • € 65,00 per tutti gli strumenti;
  • € 30,00 per gli iscritti al corso di Propedeutica;

e va versata al momento della presentazione della domanda.  

 

Gli allievi partecipano alle spesa della scuola proporzionalmente alla possibilità economica del nucleo familiare d’appartenenza determinata secondo 6 fasce definite coi seguenti Indicatori della Situazione Economica Equivalente (ISEE):

 

Ø  ~ 1″ fascia da € 0,00          a   €  5.165,00
Ø  ~ 2″ fascia da € 5.165,01   a   € 10.330,00
Ø  ~ 3″ fascia da € 10.330,01 a   € 18.076,00
Ø  ~ 4″ fascia da € 18.076,01 a   € 25.823,00
Ø  ~ 5″ fascia da € 25.823,01 a   € 33.570,00
Ø  ~ 6″ fascia da € 33.570,00 in poi.

 

___________________________________________________________________________________________

 

 

Le rette mensili dovute per il Corso di propedeutica, differenti per chi frequenta in sede o fuori sede, sono le seguenti:

in sede fuori sede

 

1^ fascia €   12,00 €   10,00
2^ fascia €   15,00 €   12,00
3^ fascia €   18,00 €   15,00
4^ fascia €   22,00 €   18,00
5^ fascia €   25,00 €   22,00
6^ fascia €   28,00 €   25,00

 

___________________________________________________________________________________________________

 

Le rette mensili dovute per i Corsi ordinari e amatoriali (per un solo strumento), differenti per chi frequenta in sede o fuori sede, sono le seguenti:

 

in sede   fuori sede
1^ fascia €   21,00 €   18,00
2^ fascia €   24,00 €   22,00
3^ fascia €   28,00 €   26,00
4^ fascia €   30,00 €   28,00
5^ fascia €   35,00 €   32,00
6^ fascia €   40,00 €   38,00

 

Gli allievi dei Corsi ordinari e amatoriali che intendono frequentare i corsi di altre materie principali dovranno pagare un’altra retta per intero, secondo la fascia d’ appartenenza.

 

___________________________________________________________________________________________________

 

Le rette mensili dovute per i Corsi superiori (per un solo strumento più 2 materie complementari, oppure per un solo strumento senza materie complementari), differenti per chi frequenta in sede o fuori sede, sono le seguenti:

           

in sede fuori sede

 

1^ fascia € 60,00 € 55,00
2^ fascia € 68,00 € 63,00
3^ fascia € 75,00 € 70,00
4^ fascia € 85,00 € 80,00
5^ fascia € 92,00 € 87,00
6^ fascia € 98,00 € 93,00

 

 

 

___________________________________________________________________________________________________

 

Gli allievi del Corso superiore che intendono frequentare i corsi di materie complementari dovranno pagare un quota aggiuntiva , differenti per chi frequenta in sede o fuori sede, come riportato nelle tabella:

 

Fascia ISEE in sede fuori sede

 

1^ fascia € 20,00 € 15,00
2^ fascia € 30,00 € 20,00
3^ fascia € 40,00 € 30,00
4^ fascia € 50,00 € 40,00
5^ fascia € 60,00 € 50,00
6^ fascia € 70,00 € 60,00

 

Gli allievi del Corso superiore che intendono frequentare i corsi di altre materie principali o complementari dovranno pagare per ciascuna singola materia aggiuntiva, in base alla propria capacità contributiva (fascia ISEE), una retta mensile pari a quella richiesta per i corsi ordinari.

 

Per i nuclei familiari con più figli frequentanti sarà operata la riduzione del 25% dal secondo figlio in poi purché fiscalmente a carico. Per i nuclei familiari con più frequentanti sarà operata la riduzione del 25% dal terzo iscritto in poi purché regolarmente frequentante le lezioni settimanali e non avente reddito proprio.

Le persone disabili sono ammesse alla frequenza a titolo gratuito. Il costo sarà sostenuto dal Comune di residenza dell’allievo. Per aver diritto a tale agevolazione gli invalidi fisici devono avere una invalidità certificata di almeno il 50%.  I disabili psichici e sensoriali saranno ammessi alla frequenza dietro valutazione effettuata dallo psicologo comunale in collaborazione col direttore ed i docenti.

Per gli invalidi fisici con menomazione agli arti la Scuola ed il Comune di appartenenza si impegnano a valutare la possibilità di adeguare la strumentazione al tipo di invalidità fisica compatibilmente con le risorse economiche disponibili.

Le persone della 3^ età iscritte alle attività corali hanno diritto allo sconto del 30% sulla retta stabilita per i corsi ordinari.

Le otto rette di frequenza devono essere pagate entro il 15 di ogni mese. Il mancato rispetto di detto termine comporta l’applicazione di una mora del 10%. Se entro il termine del 15 Aprile 2022 l’allievo non ha assolto al pagamento dei primi 4 mesi viene sospeso temporaneamente dalla frequenza finché non vi ottempera. In qualsiasi momento l’allievo può interrompere il corso, comunicando per iscritto la sua intenzione.

È inteso che le rette di frequenza e la tassa di iscrizione devono essere pagate totalmente per l’intero anno corsuale anche in caso di non frequenza addebitabile a qualsiasi causa in quanto i corsi sono attivati secondo le iscrizioni e comportano dei costi fissi da sostenere. Solo nell’eventualità che l’orario stabilito all’inizio dell’anno corsuale possa essere modificato a seguito della rinuncia, l’allievo non sarà tenuto al pagamento della retta per l’intero anno corsuale.

Borse di studio:

Per ogni Comune associato potrà essere bandita una borsa di studio dell’importo di € 100,00 a favore dell’allievo più meritevole. La borsa sarà assegnata da una commissione costituita dal direttore e dai docenti e dà diritto all’esonero dal pagamento della rette relativo all’anno corsuale in corso o successivo per l’importo pari alla sua entità.

Eventuali iscritti residenti in Comuni non associati dovranno pagare la tassa di iscrizione di € 65,00 e la retta di frequenza fissata per gli allievi frequentanti in sede calcolata secondo la rispettiva fascia ISEE maggiorata del 25%.