Elezioni Europee 2024 – Esercizio del diritto di voto da parte degli studenti fuori sede

In occasione delle prossime consultazioni per l’elezione dei membri del Parlamento Europeo spettanti all’Italia, per l’anno 2024 è stata introdotta la disciplina sperimentale per l’esercizio del diritto di voto da parte degli studenti fuori sede (art. 1-ter del decreto-legge 29 gennaio 2024, n. 7 Disposizioni urgenti per le consultazioni elettorali dell’anno 2024) convertito, con modificazioni, dalla legge 25 marzo 2024, n. 38.

Sono ammessi a votare fuori sede gli elettori che, per motivi di studio, si trovino in un Comune di una Regione diversa da quella del Comune di iscrizione elettorale per un periodo di almeno tre mesi nel quale ricade la data delle Elezioni.

Sono previste due modalità di esercizio al voto fuori sede:

  • Se il Comune di domicilio temporaneo appartiene alla medesima circoscrizione elettorale di residenza, gli studenti fuori sede potranno votare direttamente nel comune di domicilio temporaneo.
  • Se invece il Comune di domicilio temporaneo appartiene ad una circoscrizione elettorale diversa da quella a cui appartiene il comune di residenza, gli studenti fuori sede potranno votare presso sezioni speciali istituite nel comune capoluogo della regione alla quale appartiene il Comune di temporaneo domicilio.

 

MODALITA’ DI PRESENTAZIONE DELL’ISTANZA DI AMMISSIONE AL VOTO “FUORI SEDE” per i cittadini di Sindia

Gli interessati per poter esercitare il voto “FUORI SEDE”, devono presentare al Comune di Sindia apposita domanda (compilata dettagliatamente in ogni sua parte) allegando:

  • Copia di un documento di identità in corso di validità;
  • Copia della tessera elettorale;
  • Documentazione attestante l’iscrizione presso l’istituzione universitaria, scolastica o formativa.

 

La domanda deve essere inoltrata ENTRO E NON OLTRE DOMENICA 05 MAGGIO 2024, personalmente dall’interessato tramite PEC (protocollo@pec.comune.sindia.nu.it) o e-mail ordinaria (anagrafe@comune.sindia.nu.it).

La domanda di ammissione al voto fuori sede può essere revocata con le medesime modalità ENTRO MERCOLEDÌ 15 MAGGIO 2024.

Dopo aver ricevuto la domanda e comunque non oltre LUNEDÌ 20 MAGGIO 2024, il comune di residenza verifica il possesso del diritto di elettorato attivo da parte del richiedente, dandone comunicazione:

  • al Comune di temporaneo domicilio, per gli elettori fuori sede temporaneamente domiciliati nella medesima circoscrizione elettorale in cui ricade il comune di residenza;
  • al Comune capoluogo della Regione in cui è situato il comune di temporaneo domicilio, per gli elettori fuori sede temporaneamente domiciliati in una circoscrizione elettorale diversa da quella di appartenenza.

Si precisa che, qualora l’invio avvenga alla casella di posta elettronica ordinaria, l’interessato dovrà accertarsi che il Comune di residenza abbia ricevuto correttamente l’istanza contattando l’Ufficio  Elettorale al seguente numero 0785479228

Per l’ammissione al voto fuori sede lo studente dovrà esibire un valido documento di riconoscimento, la tessera elettorale e l’attestazione rilasciata dal comune di temporaneo domicilio o dal comune capoluogo della regione in cui è situato il comune di domicilio).