BANDO PUBBLICO PER L’ACCESSO AL PROGRAMMA REIS L.R. 2/8/ 2016, n. 18. Reddito Inclusione Sociale “Agiudu Torrau” – (F.di 2022-2023)- APRILE 2024- Giugno 2024.

Il presente Bando Pubblico ha come oggetto l’individuazione, nel territorio comunale, dei beneficiari della misura regionale denominata R.E.I.S. (Reddito di Inclusione Sociale) introdotta dalla L.R. 2 agosto 2016, n° 18 nel rispetto delle Linee Guida approvate in via definitiva con D.G.R. n° 34/25 del 11.08.2021, per il periodo da aprile a giugno 2024.

Con la misura regionale REIS (Reddito d’inclusione sociale), la Regione Sardegna intende assicurare il coordinamento con gli altri interventi previsti da norme nazionali ed europee, volti a contrastare la povertà e l’esclusione sociale, come previsto dall’art. 6 della L.R. n. 18/2016. Tale norma prevede che l’erogazione del sussidio economico o di un suo equivalente sia condizionata allo svolgimento di un progetto d’inclusione attiva stabilito nel percorso personalizzato definito con il nucleo familiare beneficiario, finalizzato al superamento della condizione di povertà, fatta eccezione per i casi specificati al paragrafo 6) di questo documento:

  1. Possono accedere al REIS i soggetti di cui all’art. 3 della R. n. 18/2016 e ss.mm.ii.;
  2. Per accedere al REIS, inoltre, il nucleo familiare deve essere in possesso dei seguenti requisiti:
    • un indicatore della situazione economica equivalente (ISEE ordinario o ISEE corrente) fino a euro 12.000,00;
    • un valore del patrimonio immobiliare, come definito a fini ISEE, diverso dalla casa di abitazione, non superiore alla soglia di euro 40.000,00;
      1. l’istante, pur avendo i requisiti per l’accesso al ADI, non abbia presentato domanda;
      2. l’istante è stato ammesso alun valore del patrimonio mobiliare, come definito a fini ISEE non superiore a una soglia di euro 8.000,00, accresciuta di euro 2.000,00 per ogni componente il nucleo familiare successivo al primo, fino ad un massimo di euro 12.000,00, incrementato di ulteriori euro 1.000,00 per ogni figlio successivo al secondo; i predetti massimali sono ulteriormente incrementati di euro 5.000,00 per ogni componente con disabilità e di euro 7.500,00 per ogni componente in condizione di disabilità grave o non autosufficienza;
      3. L’istanza per il REIS è inammissibile se sussiste anche solo una delle seguenti condizioni:
        1. l’istante, pur avendo i requisiti per l’accesso all’Assegno di inclusione (ADI), non abbia presentato domanda;
        2. l’istante è stato ammesso all’ Assegno di inclusione (ADI)