AVVISO ALLA POPOLAZIONE

Visualizza news

A seguito delle nuove Prescrizioni Regionali antincendio 2022 si comunica alla popolazione quanto segue:

Gli abbruciamenti di stoppie, di residui colturali e selvicolturali, di pascoli nudi, cespugliati o alberati, nonchè terreni agricoli temporaneamente improduttivi sono:

  • SINO AL 14 MAGGIO LIBERI 
  • DAL 15 MAGGIO AL 30 GIUGNO: PREVIA AUTORIZZAZIONE DELLA STAZIONE FORESTALE COMPETENTE PER TERRITORIO
  • DAL 01 LUGLIO AL 14 SETTEMBRE : DIVIETO TOTALE DI USO DEL FUOCO
  • sempre nel periodo dal 01 Luglio sino al 19 Luglio e dal 21 Agosto al 14 settembre si fa eccezione del divieto totale di uso del fuoco, con PREVIA AUTORIZZAZIONE della Stazione forestale competente per territorio, solo per le categorie di terreni agricoli indicati nell’elenco del Piano AIB Regionale
  • dal 15 settembre al 31 ottobre PREVIA AUTORIZZAZIONE della Stazione Forestale competente per territorio per tutte le categorie di soggetti

Si informa che a seguito dell’entrata in vigore della L. n. 155 del 2021 recante “Disposizioni per il contrasto degli incendi boschivi e altre misure urgenti di protezione civile” va posta particolare attenzione al nuovo quadro sanzionatorio previsto dalla suddetta normativa che considera come divieti non solo le azioni ma anche le omissioni in grado, nella aree e nei periodi a rischio di incendio boschivo, di determinare anche solo potenzialmente l’innesco di incendio.

Si sottolinea, altresì il regime sanzionatorio per le azioni vietate e gli inadempimenti agli obblighi previsti nelle prescrizioni anticendio su indicate, prevedendo la sanzione da applicare, per le violazioni accertate, il pagamento di un importo da euro 5000 ad euro 50000, come da art. 10 comma 6 L . 353/2000 e ss.mmm.ii.

 

Si RACCOMANDA LA MASSIMA ATTENZIONE in tutte le operazioni poste in essere al di fuori dei centri abitati che possano, anche solo potenzialmente innescare un incendio.

 

Per ulteriori chiarimenti potrà essere contattata la Compagnia Barracellare e la Stazione Forestale di Bolotana.